News

Club Alpino Accademico Italiano
×

Avviso

There was a problem rendering your image gallery. Please make sure that the folder you are using in the Simple Image Gallery Pro plugin tags exists and contains valid image files. The plugin could not locate the folder: media/k2/galleries/444

Il Convegno C.A.A.I. Gruppo Orientale del 6 novembre a Trento rievoca la SPEDIZIONE CITTA’ DI TRENTO 1971

Venerdì, 03 Dicembre 2021 18:53

SPEDIZIONE CITTA’ DI TRENTO 1971

rievocata al Convegno del Gruppo Orientale – Trento 6 novembre 2021

Il Convegno autunnale del Gruppo Orientale, ospitato dalla SOSAT nella storica Sede di Via Malpaga a Trento, ha voluto ricordare la figura del socio Accademico Bepi Loss, scomparso sul Nevado Caraz in Perù nel 1971 assieme al compagno di cordata Carlo Marchiodi.

Nel cinquantesimo della SPEDIZIONE CITTA’ DI TRENTO 1971 i protagonisti hanno tracciato un grande affresco non solo della spedizione ma anche del momento storico nel quale si collocava e un’analisi dell’impatto che ebbe sull’alpinismo trentino negli anni a venire.

L’ambizioso programma di salire l’Alpamayo e il Nevado Caraz si infranse dopo la conquista di quest’ultimo in prima assoluta da parte di Loss e Marchiodi, periti durante la discesa.

a cura di A. Rampini

 

 

 

 

 

 

 

 

                               Sede SOSAT in Via Malpaga TN                                Il Presidente SOSAT Luciano Ferrari saluta gli ospiti

1Bepi LossBepi Loss ph Archivio Salomon

 

Carlo Marchiodi ph Archivio CristofoliniCarlo Marchiodi ph Archivio Cristofolini

   

 

 

 

 

Mario Cristofolini ph G. SalomonMario Cristofolini ph G. Salomon

 

 

Mario Cristofolini traccia un ricordo vivo di Bepi Loss e dell’ambiente alpinistico trentino dell’inizio degli anni settanta, nel quale maturò l’idea della spedizione, con immagini e aneddoti illuminanti.

 pdfMario_Cristofolini_ricordo_di_Bepi.pdf

 

Attrezzatura originale della Spedizione Caraz 1971 a ph G. SalomonAttrezzatura originale della Spedizione Caraz 1971 ph G. Salomon

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

                               Giorgio Salomon

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Giorgio Salomon ricorda la spedizione oltre che come alpinista anche dall’angolo visuale del cineoperatore/fotografo che ha fissato in immagini veramente suggestive le varie fasi della spedizione fino al suo tragico epilogo.

 pdfGiorgio_Salomon_BEPI_LOSS_NEVADO_CARAZ.pdf

 

 

 

 

 

 

 

                               Paolo Loss parla del padre Bepi con grande emozione

 

 

 

 

 

 

 pdfLoss_ricodo_di_Papà.pdf

Paolo Loss, figlio di Bepi e anche lui Accademico, ricorda il padre con gli occhi del giovane figlio che visse l’esperienza difficile della perdita del padre e che poi, ad un certo punto della sua vita, si incamminò sulle stesse orme del padre diventando alpinista di livello.

 

Paolo Loss ph G. Salomon

IMG 0164 2

 

 

 

Altri alpinisti presenti prendono la parola e portano il loro contributo, tra gli altri Vincenzo Degasperi, Silvia Stefanelli, Sergio Martini, Mariano Frizzera, Valentino Chini.

 Il Presidente Francesco Leardi ph G. SalomonIl Presidente Francesco Leardi ph G. Salomon

Franco de Battaglia, alpinista giornalista e scrittore, invia un interessante intervento di analisi del mondo alpinistico trentino prima e dopo questa spedizione, che segnò un discrimine importante tra modi diversi di intendere le"spedizioni"

pdfDe_Battaglia-NEVADO_CARAZ_Alpinismo_cambiato.pdf

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Attrezzatura originale della Spedizione Caraz 1971 b ph G. Salomon

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

                               Mariano Frizzera ph A. Rampini

                               Sergio Martini ph A. Rampini

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

                               Valentino Chini intervistato da Marco Furlani ph A. Rampini

 

                               Vincenzo De Gasperi ph A. Rampini

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

                               Silvia Stefanelli

 

 

 

 

Attrezzatura originale della Spedizione Caraz ph G. SalomonAttrezzatura originale della Spedizione Caraz ph G. Salomon

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Nella Gallery di fine pagina immagini d'epoca dell'ambiente nel quale maturò la spedizione

 

 Nel corso del Convegno vengono anche presentati i colleghi ammessi all’Accademico quest’anno: Mirco Grasso, Diego Toigo, Ivan Maghella, Alessio Gualdo e Stefano Menegardi

                               I nuovi soci Accademici: Mirco Grasso, Diego Toigo, Ivan Maghella, Alessio Gualdo e Stefano Menegardi

 

 

 

 

 

 

 

693

Galleria immagini

{gallery}444{/gallery}
Altro in questa categoria: « Ci ha lasciati CARLO ZANANTONI

Social

Sede

Club Alpino Accedemico Italiano
Via E. Petrella, 19 - 20124 Milano
P. Iva 09069800960
clubalpinoaccademicoitaliano@gmail.com