News

Club Alpino Accademico Italiano

Accademici su Montagne 360

Lunedì, 30 Marzo 2020 11:14

I più recenti contributi degli Accademici sulla Rivista del CAI Montagne360

33 contributi scritti dai soci o riguardanti i soci della nostra Sezione da agosto 2018 a febbraio 2020

a cura di Alberto Rampini 

1 GIORDANIA

 

 

 

 

1 – Spedizione in Giordania al fine di sviluppare una nuova zona di arrampicata nella regione montuosa di Wadi Sulam, con apertura di vie nuove, falesie e itinerari di Canyoning. Tra i membri della spedizione 7 accademici. Di Marcello Sanguineti

  pdfleggi qui l'articolo

 

 

 

 

 

 

2 MONTE ROSA 001

 

 

 

 

2 – I pionieri del Monte Rosa e l’avventurosa salita alla “Roccia della scoperta”, aprendo, senza saperlo, la via all’alpinismo. Di Pietro Crivellaro

 pdfleggi qui l'articolo

 

 

 

 

 

 

 

3 Roberto Mazzilis

 

 

 

3 – Ritorno alla Torre Enza, selvagge e solitarie pareti nel Gruppo del Crìdola, Dolomiti d’oltre Piave, con le vie trad di Roberto Mazzilis e compagni. A cura di Carlo Caccia

pdfleggi qui l'articolo

 

 

 

4 Cerro Mariposa

 

 

 

4 – Alpinismo è esplorazione. Si parte per scoprire, l’avventura di Luca Schiera e Paolo Marazzi al Cerro Mariposa in Patagonia. Di Luca Schiera

pdfleggi qui l'articolo

 

 

 

 

5 Diemberger 2 001

 

 

 

5 – Premio alla carriera a Kurt Diemberger, salitore fra l’altro di due Ottomila in prima assoluta e senza ossigeno (Broad Peak e Dhaulagiri). Redazionale

pdf5_Premio_alla_carriera_a_Kurt_Diemberger_M360_ott_2018.pdf

 

 

 

 

6 Massimo Mila

 

 

 

6 – Montagna e musica, le due grandi passioni di Massimo Mila, critico musicale, musicologo e Accademico del CAAI. Nel trentennale della morte il CAI pubblica il libro “I due fili della mia vita”. Di Linda Cottino e Anna Girardi

pdfleggi qui l'articolo

 

 

 

 

 

 7 Cerro Murallon

 

 

 

 

 

7 – L’immaginazione al potere, la salita al Cerro Murallon in Patagonia da parte di Bacci, Della Bordella e Bernasconi. Di David Bacci  

pdf7_L_immaginazione_al_potere_M360_ott_2018_compressed_1.pdf

 

 

 

 

 

 

 

 8 Cima Tosa 001

 

 

 

 

8 – L’Araba Fenice risorge sulla Cima Tosa, una nuova via in puro stile trad per gli amici Baù e Migliorini (Accademici) e Beber. A cura di Carlo Caccia

pdfleggi qui l'articolo

 

 

 

 

 

 

 

 9 Della Bordella Matteo 001

 

 

 

9 – Fantasia e sogno, riflessioni e considerazioni sull’alpinismo esplorativo. Di Matteo Della Bordella

pdfleggi qui l'articolo

 

 

 

 

 10 Groenlandia

 

 

10 – Caccia allo squalo, alpinismo e Kayak nei fiordi più remoti della Groenlandia. Di Matteo Della Bordella

pdfleggi qui l'articolo

 

 

 

11 Mario Bisaccia

 

11 – La sicurezza come eredità: ricordo di Mario Bisaccia, Istruttore Nazionale e Accademico, appassionato studioso di tecniche di assicurazione. Introdusse in alpinismo la prima forma di assicurazione dinamica, tramite il nodo mezzo barcaiolo. Di Pietro Marchi e Adriano Castiglioni

pdfleggi qui l'articolo

 

 

 

12 Bivacco della Brenva

 

 

 

 

 

12 – In cima alle montagne: l’impegno del CAAI per la manutenzione degli oltre venti bivacchi di proprietà in alta montagna, in zone strategiche per le salite sulle grandi montagne dell’arco alpino. Di Carlo Barbolini

pdfleggi qui l'articolo

 

 

 

 

 

13 Fosco Maraini

 

 

13 – Un pellegrino del Pianeta Terra: Fosco Maraini, orientalista, professore, fotografo raccontato dalla figlia Dacia. A cura di Linda Cottino e Anna Girardi

pdfleggi qui l'articolo

 

 

 

14 Schiera Luca 001

 

 

 

14 – Testa, dita e passione, Luca Schiera e Davide Pontiggia svelano il loro capolavoro in libera dietro casa, nel Gruppo dei Corni di Canzo. A cura di Carlo Caccia

pdfleggi qui l'articolo

 

 

15 Est Cima Brenta

 

 

 

 

 

15 – Il Rubino del Brenta, avventura sul Pilastro Est di Cima Brenta. Di Marco Furlani

pdfleggi qui l'articolo

 

 

 

 

17 GLUSCHAINT 5 4 PIZ ROSEG 001

 

 

 

 

16 – Anche sulle pareti Nord soffiò un vento nuovo, una testimonianza sul Nuovo Mattino. Di Roberto Bianco

pdfleggi qui l'articolo

 

 

 

 

17 Vinatzer al Sass dla Luesa20170708 105134 001

 

 

 

17 – Il grado non è tutto, riflessioni sull’avventura. Di Domenico Sinapi

pdfleggi qui l'articolo

 

 

 

 

 

18 guido rossa 2ViaDoppiaP guido rossa

 

 

 

 

18 – Guido Rossa, operaio, sindacalista e alpinista. Nel quarantesimo dell’uccisione, alla presenza della figlia Sabina, il CAI ricorda questa limpida figura di cittadino e di alpinista Accademico. Redazionale

pdfleggi qui l'articolo

 

 

 

 

 

19 corde arrampicata arco via spigolo sdir 07

 

 

 

19 – Corde, prova di caduta su spigolo. Passato, presente e prospettive delle tecnologie legate alle corde di arrampicata. Di Carlo Zanantoni, Accademico del Centro Studi Materiali e Tecniche

pdfleggi qui l'articolo

 

 

 

 

20 finale 001

 

 

 

 

 

 

20 – Cinquant’anni di arrampicata a Finale. La patria storica dell’arrampicata sportiva mezzo secolo dopo la “rivoluzione” degli anni Sessanta. Di Gianni Ghiglione

pdfleggi qui l'articolo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

21 boomerangvalle sarca panorami 042 001

 

 

 

 

 

21 – Boomerang, quando la via è la meta. Il racconto di grandi imprese, di grandi amicizie e di una tenacia che legava l’uomo ai suoi compagni di cordata e alla montagna. Di Marco Furlani

pdfleggi qui l'articolo

 

 

 

 

 

22 civetta pan

 

 

22 – Civetta, capolavoro sulla Nord Est. A gennaio nuova via di ghiaccio e misto per Baù, Geremia e Zaccaria. A cura di Carlo Caccia

pdfleggi qui l'articolo

 

 

 

 

23 renato chabod

 

23 – Una vita vissuta intensamente, ritratto di Renato Chabod, alpinista Accademico, scrittore e pittore. Presentato il libro “La cima d’Entrelor”. A cura di Linda Cottino e Anna Giraldi

pdfleggi qui l'articolo

 

 

24 bianco

 

 

 

 

 

 

 

24 – Sogni la Patagonia? Vai sul Monte Bianco. Nella parte italiana il massiccio offre quanto di meglio un alpinista possa cercare. Di Matteo Della Bordella

pdfleggi qui l'articolo

 

 

 

 

 

 

 

 

25 peralba 2

 

 

25 – Vagabondi, spiriti ed angeli sul calcare del Monte Peralba. Le severe vie di Roberto Mazzilis e Fabio Lenarduzzi. A cura di Carlo Caccia

pdfleggi qui l'articolo

 

 

26 gasherbrum 4

 

26 G IV

26 – Gasherbrum IV, verso la montagna di luce. La spedizione CAI del 1958, un’impresa che ha segnato la storia dell’alpinismo Himalayano. Di Laura Polverari

pdfleggi qui l'articolo

 

 

 

27 08paretequalido

 

 

 

27 – Il trittico del Tarci, concatenamento di tre mitiche vie di Tarcisio Fazzini nel regno del Masino. A cura di Carlo Caccia

pdfleggi qui l'articolo

 

 

 

 

28 socorda 001

 

 

 

 

 

28 – Dolomiti, la scoperta non è finita. Nuove scalate all’insegna del classico per Heinz Grill e Ivo Rabanser.   A cura di Carlo Caccia

pdfleggi qui l'articolo

 

 

 

 

 

 

urubko

 

 

 

29 – Luna di miele, grandi salite per Denis Urubko (settima via nuova su un Otomila), per Maurizio Giordani, Matteo  Della Bordella e compagni (Vie nuova in Kondus Valley), Anghileri e Compagni in Kirghizistan. A cura di Antonella Cicogna e Mario Manica

pdfleggi qui l'articolo

 

 

 

30 TORRE TROIPLV7U8GKO

 

 

 

30 – La corda invisibile, scalata alla Torre Trieste per la Via Donnafugata. Gli Accademici Samuele Mazzolini e Francesco Piacenza sulle tracce di Christoph Hainz e Roger Schali. Di Samuele Mazzolini

pdfleggi qui l'articolo

 

 

 

 

cianevate

 

 

31 – Chjanevate, splendida regina d’oriente. Selvagge prime ascensioni per l’Accademico Roberto Mazzilis con Fabio Lenarduzzi e per i carinziani Toni Leitinger e Reinhard Ranner. A cura di Carlo Caccia

pdfleggi qui l'articolo

 

 

Bhagirathi

 

 

 

 

32 – Himalaya super express. Gli Accademici Della Bordella, De Zaiacomo e Schiera aprono in giornata in stile alpino e leggero una difficile linea sull’inviolata Ovest del Bhagirathi IV. A cura di Antonella Cicogna e Mario Manica

pdfleggi qui l'articolo

 

 

 

 

 

 

 

australia

 

 

32 – Australia, dove l’arrampicata è avventura. Di Matteo Della Bordella

pdfleggi qui l'articolo

 

 

875

Social

Sede

Club Alpino Accedemico Italiano
Via E. Petrella, 19 - 20124 Milano
P. Iva 09069800960
clubalpinoaccademicoitaliano@gmail.com