Bivacchi

Club Alpino Accademico Italiano

Bivacco Marco Dal Bianco

Mercoledì, 21 Ottobre 2015 17:53

Collocato nel 1968 a 200 metri circa a sud del punto di passaggio del sentiero tra il Rifugio Contrin e il Rifugio Falier, al passo Ombretta, profonda sella detritica che separa il massiccio della Marmolada (a nord) da quello dell’Ombretta (a sud). Dedicato alla memoria dell’alpinista accademico Marco Dal Bianco, perito nel 1967 per incidente stradale.

Anno di costruzione: 1968

Anno di ristrutturazione: 2017

Manutenzione necessaria per il mantenimento del manufatto: rimozione e ricostruzione massicciata parti laterali e posteriore con posizionamento e muratura di canala di scolo;rimozione fascia inferiore lamiera esterna e sostituzione con nuova lamiera zincata; trattamento anticorrosivo e verniciatura esterna; montaggio pavimento in legno e rivestimento interno in pannelli OSB. Lavori effettuati nei giorni 21/22/23 agosto 2017 a cura di Carlo Barbolini, Claudia Baldini e Omar Scarpellini (vedi allegata gallery).

 

Posti letto - quota: 9 - mt. 2.727

Accesso: Per sentiero dal rifugio Contrin (versante val di Fassa) o dal rifugio Falier (versante val Cordevole) in ore 2 circa.

Ascensioni principali: Marmolada di Penia, parete SO, pilastro S, via classica; Marmolada di Rocca, parete SE.  
Bibliografia: B. Pellegrinon, Marmolada, Nuovi Sentieri Belluno, 1979

 

 

3393

Social

Sede

Club Alpino Accedemico Italiano
Via E. Petrella, 19 - 20124 Milano
P. Iva 0906980096
clubalpinoaccademicoitaliano@gmail.com