Contributi Storici

Club Alpino Accademico Italiano

La discussioni sui rapporti tra Accademico ed alpinismo professionistico hanno considetaro, tra gli altri, il caso dei soci del Club che hanno deciso, ad una certa svolta della loro carriera alpinistica, di diventare Guida. Ciò avvenne per la prima volta con Emilio Comici.

 

Il 1931 concluderà il periodo "accademico" di Emilio Comici. Ci sarà la magnifica "direttissima" italiana alla Nord Ovest del Civetta, altre nove "prime", ci sarà quello spostarsi in vari gruppi - Giulie Occidentali e Orientali, Pale di San Lucano, Civetta, Canon delle Meraviglie, in Istria, Cadini di Misurina, Lavaredo, Delfinato, Carniche - tipico della mentalità accademica, che verrà poi in parte a mancare.

SPIRO DALLA PORTA XIDIAS

652