Bivacchi

Club Alpino Accademico Italiano

Bivacco Antoldi - Malvezzi

Lunedì, 19 Ottobre 2015 22:50

Dedicato a Guido Antoldi, precipitato alla Rocca Castello nel 1932 e a Laura Malvezzi

Anno di costruzione: Costruito nel 1935 (sostituito recentemente il 26-28 agosto 2003), sorge  in fondo alla Valeille, al termine della morena sinistra del ghiacciaio di Valeille

Posti letto - Quota: 12 (non prevede attrezzatura per la cucina) - mt. 2.920

Accesso: Da Cogne alla fraz. Champlong (m.1602) e quindi all’abitato di Lillaz. Si continua per mulattiera verso lo sbocco della Valeille raggiungendo un ripiano immettendosi sull’antica strada di caccia, si risale tutta la valle sulla sua sponda occidentale. Più avanti si procede di fianco e a sinistra di un minuscolo ghiacciaio coperto di detriti e con un’ultima ripida e faticosa salita su pietrame mobile, si guadagna il margine di un ripiano di detriti dove sorge il bivacco (h. 4.30).  (v. S. Saglio Da rifugio a rifugio Alpi Graie ed. TCI & CAI  pag. 179).

Ascensioni principali: Punte Patrì, Punta Ondezana, Gli Apostoli, Colle di Teleccio.

1297
Altro in questa categoria: Bivacco Umberto Balestrieri »